martedì 29 giugno 2010

Icona Ozzy Osbourne

Ozzy osbourne Black Sabbath metal the osbourne mtvDi Ozzy è rimasta solo l'icona.
È stato sempre considerato un mito, nonostante i mille casi di eccessi, soprattutto mediatici; pensiamo a i "The Osbournes" serie televisiva sulla sua vita privata.
Ma qualcosa non torna. Ma chi ascolta/acquista i dischi di Ozzy Osbourne? Io personalmente ho scaricato l'ultimo disco "Scream", solo perchè lo considero una colonna portante del rock, quindi ogni cosa va tenuta sott'occhio. Però mi sono accorto che sono arrivato a scaricarlo solo dopo aver letto alcune ultime notizie sul suo conto, precedenti la pubblicazione del suo nuovo album: ha fatto finta di essere la sua statua al museo delle cere, muovendosi ha fatto spaventare tutti. Poi ha fatto battere il record di urlo più lungo ai concerti. Ed infine la notizia più importante che riguarda lo studio sul suo dna, una ricerca genomica condotta negli States dai genetisti di Knome. I ricercatori mapperanno il suo dna con lo scopo di trovare la soluzione al mistero sul suo stato di salute.

Detto ciò, penso ai vecchi fan dei Black Sabbath e non riesco ad immaginarli ancora pendenti dalle sue labbra. Allora a chi potrebbe interessare la sua musica? A nessuno? Non penso, basta guardare i suoi concerti. Oppure vedere cosa è riuscito a creare con il suo Ozzfest. Lui forse è l'unico divo che abbia giocato sulla musica. È risucito ad essere un tipo alla Lady Gaga, ma proponendo sempre un genere Heavy. Tutto questo è un pò come Batman. Il suo personaggio oscuro, la sua storia misteriosa ha da sempre provocato molto scalpore. E gli amanti della vera musica lo sanno benissimo questo. C'è chi lo considera morto da un pezzo, ma Ozzy è uno che se ne frega.

Ma poi insorgono i "veri" critici. Ozzy non è una vera leggenda! Beh, per loro se non sei morto, non meriti attenzione. È per questo che stimo ancora di più uno come lui. Per il fatto che s'è goduto la vita, come voleva lui. Ha saputo sfruttare il gossip e i media... Sono del parere che un artista dopo 4-5 album bellissimi non possa fare di più. Quindi anche se sulla sua icona "la morte si applicherebbe da dio" lui ha preferito la vita, il lusso sfrenato, la famiglia ecc.
Infatti non si parla più della sua arte, ma di Ozzy, cioè l'arte di essere ciò che si vuole.

Nessun commento: